Soligo a TuttoFood porta i volti dei suoi allevatori

TuttoFood2015 6 300x168 Soligo a TuttoFood porta i volti dei suoi allevatori

Latteria Soligo a TuttoFood 2015

Latteria Soligo presenta a TuttoFood 2015, Milano, le novità di una azienda dalle solide radici nella tradizione ma con uno spirito giovane che vuole declinare l’innovazione a favore della salute dei suoi consumatori. Allo stand Soligo, (Pad 4 Stand D02 D06) l’azienda lattiero-casearia leader nel Nordest, che punta alla conquista del mercato nazionale ed estero, presenta la grande novità del Latte QV, Qualità Verificata, ottenuto secondo un rigido disciplinare definito dalla Regione Veneto e certificato da enti indipendenti esterni. Un latte che porta i consumatori direttamente nelle stalle dove è stato prodotto: per questo Soligo ha voluto che nello stand scorressero le immagini degli allevamenti e dei volti dei soci della cooperativa che li gestiscono. “Il Latte QV garantisce la totale tracciabilità di ogni nostro litro di latte, dalla stalla alla tavola, grazie alla presenza di un QR Code – spiega il presidente Lorenzo Brugnerail consumatore può infatti vedere fin dal banco del supermercato da quale singolo allevamento, tra Veneto e Friuli, proviene quel contenitore. Non solo, in un momento di totale incertezza sulla provenienza del latte a livello globale, Soligo garantisce un latte di qualità superiore, grazie a metodi di allevamento che mettono al centro il benessere animale e l’alimentazione delle bovine con l’aggiunta di semi di lino, per arricchire in modo naturale il latte di benefici Omega3”.

La storica cooperativa fondata nel 1883 (forte di un fatturato in crescita del 6%, arrivato a superare il 69 milioni di euro) punta a conquistare nuovi mercati nazionali e stranieri grazie a nuove gamme di prodotti messi a punto anche grazie alle diverse collaborazioni con i centri di ricerca universitari. In particolare, a TuttoFood2015 Soligo presenta la nuova linea di prodotti BIO: latte, ma anche mozzarella STG e presto il nuovo stracchino. Una gamma che va incontro alle mutate esigenze dei consumatori e che si aggiunge alla linea di prodotti a basso contenuto di lattosio (dal latte allo stracchino). La forza di Latteria di Soligo resta anche quella dei suoi formaggi a Denominazione: dall’Asiago Dop, al Montasio, cui si aggiunge una serie di formaggi tipici e di affinamento, che hanno raccolto numerosi riconoscimenti: dal Soligo Oro, al Barricato al Pepe, all’Imbriago di Cabernet e Manzoni.

Ma la regina, il prodotto di punta di Latteria Soligo resta Lea, la Casatella Trevigiana DOP: “Forti della medaglia d’oro conquistata dal nostro formaggio DOP a pasta molle, all’ultimo Alma Caseus – conclude il presidente Brugnerasiamo certi di poter conquistare i consumatori mondiali più esigenti. Anche per questo la presenza a TuttoFood 2015, in concomitanza con l’apertura di Expo, è una occasione fondamentale per presentare una azienda che incarna perfettamente i valori di agricoltura rispettosa per produzioni altissima qualità e nel rispetto dell’ambiente”.

Condividi!

About Redazione