Crealab Junior: migliaia di bambini a scuola dai casari Soligo

crea72 300x200 Crealab Junior: migliaia di bambini a scuola dai casari Soligo

Latteria Soligo al fianco di Crealab Junionr come ambasciatore della sana alimentazione e per la riscoperta dei sapori genuini della tradizione. La cooperativa lattiero casearia, leader nel Nordest, ha scelto di affiancare la più importante manifestazione fieristica dedicata ai bambini che si terrà a Montebelluna (TV) il 15-16-22-23 Novembre. “Abbiamo sposato completamente i valori di questa manifestazione che – afferma Lorenzo Brugnera, presidente Latteria Soligo – vuole essere un importante riferimento educativo abbinato al gioco, per migliaia di bambini grazie al coinvolgimento di famiglie e scuole. Attraverso l’esperienza pratica, desideriamo aiutare i più piccoli ad imparare la corretta alimentazione. Ci auguriamo che, con l’aiuto dei genitori, possano diventare consumatori consapevoli che il mangiare sano è fondamentale per stare in salute. Con questo spirito Latteria Soligo porta a Crealab Junior i suoi educational, ormai diventati per la nostra azienda una prassi”.

A Crealab Junior Latteria Soligo proporrà tre laboratori con i propri mastri casari. Nelle domeniche 16 e 23 novembre, dalle ore 10.30 alle 11.15 i bambini saranno invitati al Laboratorio della Merenda mentre, dalle 14.30 alle 15.30, ognuno potrà diventare un Piccolo casaro per vedere nascere il formaggio tipico della nostra terra, la Casatella Trevigiana DOP. Lunedì 17 e 24 novembre, dalle 9.30 alle 11.00 oltre mille bambini delle scuole del territorio saranno coinvolti negli Educational Cheese.

Partendo da una materia prima nobile come il latte veneto, prodotto nelle stalle dei soci Soligo, i bimbi potranno scoprire la magia della nascita del burro artigianale e formaggi tipici come la Casatella Trevigiana DOP e la Mozzarella STG. Gli educational si concluderanno con la merenda della tradizione, pensata come momento finale, ma integrante, del percorso di apprendimento. Una merenda ispirata ai sapori genuini del passato, la stessa che consumavano anche mamma e papà negli anni Sessanta e Settanta. Allora pane, burro e zucchero ma anche il Fratino, il brick di latte e cacao magro. La classica merenda da bere, che Soligo ha pensato per i bambini nel lontano 1967 e che ha accompagnato tante generazioni, torna oggi con un restyling del packaging. Una riedizione vintage della prima icona del “piccolo frate” che ha già raccolto un grande affetto da parte degli affezionati consumatori.

Condividi!

About Redazione