Primavera del prosecco, finale col botto

Vini Campioni 2013 300x204 Primavera del prosecco, finale col botto

La premiazione finale dei vini campioni della Primavera del Prosecco Superiore 2013

Si è chiusa la 18^ edizione della Primavera del Prosecco Superiore e l’evento conclusivo, tenutosi quest’anno nel suggestivo borgo di Serravalle di Vittorio Veneto illuminato da diecine di lanterne, è stato l’occasione per presentare i dati dell’edizione 2013 oltre che per premiare i vincitori dei diversi concorsi promossi dal comitato organizzatore.

Speciale madrina della serata è stata la padovana Eleonora Daniele, simpatica conduttrice di Linea Verde, la trasmissione settimanale di Rai Uno dedicata al settore primario italiano. La sua presenza ha offerto lo spunto per parlare delle grandi potenzialità che il comparto agroalimentare ha nello sviluppo economico di specifiche aree del Bel Paese, dove la presenza di prodotti di qualità unici al mondo, come il Conegliano-Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore, può incentivare anche il turismo culturale, sportivo e artistico oltre a quello gastronomico tanto apprezzato dai visitatori stranieri.

2013: BILANCIO POSITIVO PER LA RASSEGNA ENOTURISTICA TREVIGIANA

Il bilancio conclusivo della rassegna ha entusiasmato il pubblico del Teatro da Ponte, rivelandosi particolarmente positivo. Al momento sono ancora in via di definizione i dati relativi alle presenze sul territorio, che lo scorso anno si sono attestate intorno alle 300.000 unità, ma le 249.200 pagine del sito visitate, con un accesso rilevato di 49.000 visitatori singoli fa ben sperare. Apprezzato anche quest’anno il servizio di newsletter che ha visto inviare complessivamente 66.702 a circa 4.200 contatti, ma i modi per tenere aggiornati gli appassionati sono stati diversi: la pagina FB della manifestazione ha ottenuto 8.500 “mi piace” mentre nel social network Twitter i follower sono stati 438 per un traffico di 759 tweet. La grande novità di quest’anno è stata la app realizzata perché la Primavera del Prosecco Superiore e i suoi eventi collaterali, i percorsi culturali o naturalistici e i luoghi d’interesse (come le 127 strutture del Progetto Accoglienza) fossero facilmente rintracciabili e consultabili attraverso gli smartphone e i tablet; lanciata nel febbraio scorso l’applicazione è stata scaricata 1.300 volte, testimoniando l’utilità del servizio offerto.

DATI RIASSUNTIVI DELLA RASSEGNA

Diamo infine i dati riassuntivi: 15 Mostre del Vino, 4 mesi di rassegna, 14 Comuni coinvolti nell’evento, 20 momenti gastronomici, sportivi e culturali organizzati accanto al calendario principale, 33 eventi speciali (cene a tema, gemellaggi, etc.) promossi all’interno delle mostre, 15  piatti della tradizione proposti dalle Mostre, 16 nuovi percorsi a piedi realizzati nel progetto “Le Nostre Vie”, 69 gli studenti degli istituti turistici Verdi e Da Collo che hanno gestito gli Info Point per 421 ore, 15.000 i buoni degustazione distribuiti nel territorio.

La serata è stata anche l’occasione per presentare la nuova partnership con Air Dolomiti che si svilupperà nel 2014. Il prossimo anno la Primavera del Prosecco Superiore realizzerà diverse iniziative in collaborazione con la compagnia aerea del Gruppo Lufthansa.

FOTO DI PRIMAVERA DEL PROSECCO SUPERIORE

Ufficio Stampa a cura di Zeta Group srl

 

 

Condividi!

About Redazione