Bere consapevole con la Primavera del Prosecco Superiore

vinogiovani Bere consapevole con la Primavera del Prosecco Superiore

Da sempre la rassegna Primavera del Prosecco Superiore promuove il “bere di qualità, il bere consapevole”.

Già nelle passate edizioni erano stati organizzati appuntamenti dedicati in modo particolare ai giovani, dove parlare di vino, della degustazione del consumo e dell’abuso di alcolici.

Quest’anno la rassegna enoturistica trevigiana ha deciso di affiancare la Scuola Enologica di Conegliano, I.S.I.S.S. G.B. Cerletti, nell’organizzazione e promozione del convegno “ LA CULTURA DEL BERE CONSAPEVOLE” che si terrà venerdì 29 maggio presso l’Aula Magna dell’Istituto.

L’incontro, che sarà moderato dal giornalista del Gazzettino Maurizio Crema, conclude un percorso sul tema iniziato oltre tre anni fa dal G.B. Cerletti per promuovere la cultura del bere con intelligenza e moderazione, soprattutto quando ci si mette alla guida di un veicolo.

Il convegno si svolgerà a partire dalle ore 9.30 con i saluti delle autorità, i Dirigenti Damiana Tervilli e Franco Pivotti, il Sindaco di Conegliano Floriano Zambon e il Presidente della Provincia di Treviso Leonardo Muraro.

Seguirà la presentazione del progetto “Bere Consapevole-Guida responsabile” introdotto dai professori Giovanni Follador e Silvano Cattelan, principali attori del progetto.

Quindi verranno presentate le speciali testimonial della giornata, le pallavoliste dell’IMOCO VOLLEY CONEGLIANO.

Vi saranno gli interventi degli allievi della scuola enologica guidati dalla prof.ssa Falchetto sul tema “ Il linguaggio del vino”.

Momento clou della mattinata la lectio magistralis del prof. Massimo Donà, docente di Filosofia Teoretica presso il San Raffaele di Milano, che interverrà sul tema “Vino come specchio dell’anima”.

Chiuderà la mattinata l’intervento della prof.ssa Ornella Santantonio su “ Degustare il vino è bere consapevole”.

Dopo la premiazioni dei vincitori del Concorso SCIENTER BIBERE promosso da ONAV Veneto si terrà la visita guidata dagli allievi dell’Enologia al percorso “Winipedia, il sapere del vino”.

Quindi alle 13.00 la Bottega del vino ospiterà un rinfresco per tutti i presenti, curato dal Convitto del Cerletti.

 

Condividi!

About Redazione