18^ Primavera del Prosecco: tra gusto e territorio

4 Mix 2O1O Apr 14 300x225 18^ Primavera del Prosecco: tra gusto e territorio

Le colline del Prosecco Superiore nell’Alta Marca Trevigiana (foto dal Concorso “Scatta…la Primavera del Prosecco”).

 

PRIMAVERA DEL PROSECCO SUPERIORE 18^EDIZIONE:

UN VIAGGIO SENSORIALE TRA GUSTO E TERRITORIO

La Primavera del Prosecco Superiore è giunta alla 18^ edizione. Si tratta della rassegna enoturistica veneta che porta ogni anno oltre 180.000 persone a visitare la zona storica di produzione del Conegliano-Valdobbiadene docg, grazie ad un itinerario di 4 mesi tra 15 Mostre del Vino dove vengono proposte in esposizione e degustazione oltre 400 etichette. Ma la Primavera del Prosecco Superiore non è solo un’esperienza dedicata ad enoturisti, è infatti un viaggio sensoriale nelle terre dell’Alta Marca Trevigiana dove, tra verdi colline vitate e vecchi borghi rurali, si possono riscoprire i sapori della tradizione e vivere fantastiche emozioni artistiche, sportive e naturalistiche.

NOVITÀ 2013 Selezione del Sindaco – Sezione speciale “Conegliano Valdobbiadene Prosecco docg”

La Primavera del Prosecco quest’anno entra nel celebre concorso enologico internazionale promosso dall’associazione nazionale Città del Vino “ La Selezione del Sindaco” che quest’anno transiterà nelle città di Castelfranco Veneto (TV) e Asolo (TV) dal 30 maggio al 02 giugno. Grazie alla nuova collaborazione, i vini dell’area storica del Conegliano Valdobbiadene docg avranno una speciale sezione a loro dedicata. Le etichette protagoniste delle 15 Mostre della rassegna concorreranno, in seguito all’iscrizione, alla conquista delle medaglie d’oro e d’argento e diventeranno così a pieno titolo Vini Campione a livello internazionale (dettagli nel comunicato dedicato).

Grandi week-end a prezzi piccolissimi per i primi 100 prenotati

Per celebrare al meglio il traguardo dei 18 anni di rassegna, la Primavera del Prosecco in collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso ha creato 10 pacchetti turistici che consentono di vivere un viaggio emozionante a prezzi piccolissimi. È stato realizzato uno speciale pacchetto “Week end Primavera Prosecco” a soli € 28,00 a persona riservato alle prime 100 persone che prenoteranno. Sono inclusi: soggiorno di una notte con sistemazione in camera doppia o matrimoniale con colazione, buono degustazione presso una delle 15 Mostre della rassegna e una bottiglia di vino con una guida turistica in omaggio. Prenotazioni al numero: 0438.970350 (dettagli e ulteriori pacchetti nella scheda dedicata).

 I piatti della tradizione:

All’interno dei momenti di degustazione, ogni mostra proporrà un piatto tipico tratto dalle ricette della tradizione locale. I visitatori faranno un vero e proprio viaggio nel tempo alla scoperta dei gusti della tavola rurale. Tra le varie proposte ricordiamo: lo Spiedo d’Alta Marca, un piatto tipico della tradizione pedemontana che verrà proposto da diverse mostre, menu a base di cervo, il risotto alle erbette, le trippe alla parmigiana e il ‘pit’ (galletto) in umido. Per uno spuntino veloce e gustoso alcune mostre proporranno cicchetti veneti e il tipico tagliere di affettati e formaggi della zona, mentre per gli amanti dei prodotti biologici a Fregona verrà proposto un prodotto a km0: il maialino tramacchiato bio.

Le nostre vie”

Le pro loco e l’associazione mostre si sono impegnate a realizzare, con apposita segnaletica, dei percorsi a piedi che partono dalla sede di ogni mostra. La caratteristica di queste passeggiate è quella di essere proposte dalla gente del posto, quindi gli itinerari oltre ad essere accessibili e percorribili in breve tempo, offrono uno sguardo insolito sul territorio, valorizzandone gli scorci più suggestivi e sconosciuti ai più. Tra le cose che si possono vedere ci sono: vecchi mulini, rovine di castelli come quello di Cordignano o dei Da Camino, capitelli e chiesette immerse nel verde e per una sosta mangereccia ci sono le ‘casere’ che sorgono lungo le Rive. Santuari, tempietti, ville e le suggestive Grotte del Caglieron sono solo alcune piccole perle territoriali da scoprire.

Ristoranti Aperti”: partnership con le zone terremotate dell’Emilia Romagna

La Primavera del Prosecco Superiore ha avviato una speciale partnership promozionale con l’iniziativa Ristoranti Aperti ideata dall’associazione “Chef to chef” per sostenere i ristoranti delle zone colpite dal terremoto del maggio 2012, così da far conoscere alle migliaia di visitatori della rassegna le opportunità offerte da questi ristoratori, in un gemellaggio ideale tra la ricettività veneta e quella emiliana.

SPORT

Tornano gli eventi sportivi per gli appassionati del pedale tra i quali spiccano la Prosecchissima, competizione in mountain bike che si terrà a Miane il 14 aprile e le Internazionali del Prosecco, tregare su strada che costituiranno un’unica classifica. La prima si disputerà lunedì 1 aprile a Villa di Cordignano, sarà poi la volta di Col San Martino il prossimo 7 aprile e chiuderà il calendario San Vendemiano il 26 maggio. Per le famiglie e gli amanti delle tranquille pedalate all’aria aperta saranno numerose le slow bike tra vigneti e borghi organizzate su prenotazione ogni domenica nell’arco dei 4 mesi di manifestazione. Il 28 aprile a Refrontolo ci sarà la Marcia del Refrontolo Passito, una corsa tra campi e vigneti dedicata sia agli agonisti che agli amanti della natura e dei prodotti tipici da degustare in cantina.

GASTRONOMIA

Chi invece ama la gastronomia e i prodotti tipici locali non potrà perdere Tarzeggiando le tre passeggiate gastronomiche che si terranno il 17 marzo e il 7 e 21 aprile nella zona di Tarzo, Sbecotando la passeggiata tra i boschi di castagno e i vigneti che si terrà il 5 maggio a Combai, Rive Vive la passeggiata enologica giunta alla 4^ edizione che si terrà il 26 maggio a Farra di Soligo, Canevando la celebre scampagnata che anche quest’anno porterà un migliaio di visitatori tra le ‘caneve’ e i vigneti della zona di Valdobbiadene il prossimo 30 giugno.

ARTE

La località di San Pietro di Barbozza in comune di Valdobbiadene ospiterà dal 5 al 7 aprile il simposio di scultura “VignArte” che quest’anno è dedicato ai 4 elementi: terra, aria, acqua e fuoco. Nei tre giorni di eventi gli artisti scolpiranno i pali posti in testa ai filari, creando un percorso artistico.Fino al 14 aprile la più antica tra le mostre del vino, quella di Col San Martino, ospita la mostra personale dell’artista sernagliese Vittorio Marchi “Luci, colori e impressioni nel paesaggio Trevigiano”: un diario pittorico en plein air. È stata avviata una collaborazione con la gipsoteca canoviana di Possagno Museo Canova che permetterà ai visitatori dell’esposizione di gessi dello scultore neoclassico, di avere un buono omaggio per degustare il Conegliano Valdobbiadene docg presso una delle Mostre del Vino in corso e viceversa, quanti avranno visitato le mostre del circuito Primavera del Prosecco Superiore potranno ottenere un buono sconto sull’ingresso al museo.

PACCHETTI TURISTICI E OSPITALITA’ TREVIGIANA

Arte, natura, relax e buona cucina sono anche quest’anno gli ingredienti della formula turisticadella Primavera del Prosecco Superiore. I pacchetti riportati nell’apposito allegato sonorealizzatiin collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso e l’Agenzia OndaVerde Viaggi. Inoltre grazie al Progetto accoglienza, che quest’anno riunisce 122 strutture ricettive della zona, sarà più facile vivere una speciale primavera nelle colline trevigiane, coccolati dall’accoglienza unica degli Hotel, dei B&B, delle trattorie e osterie, dei rinomati ristoranti e degli agriturismi che espongono il Marchio Primavera del Prosecco Superiore. I visitatori provenienti da tutt’ Italia potranno entrare nella speciale atmosfera della manifestazione ricevendo in omaggio, presso le strutture convenzionate, dei buoni degustazione gratuita da consumare presso una delle 15 Mostre del vino.

 PREMIO GIORNALISTICO

Giunge alla 7^ edizione il Premio Giornalistico promosso dalla Primavera del Prosecco Superiore per valorizzare la rassegna. Si allunga il periodo per partecipare: la pubblicazione dei pezzi in gara deve avvenire nel periodo 01/06/12 – 31/05/13. I diversi contributi giornalistici apparsi sulla stampa quotidiana e periodica, in radio, in televisione e sul web saranno selezionati da una giuria di addetti ai lavori ed esperti che premieranno i migliori nel corso della serata di Gala del prossimo 28 giugno. Gli articoli che meglio avranno saputo trasmettere le peculiarità, l’unicità e l’identità del vino Prosecco Superiore Docg, oltre all’originalità e tipicità dell’accoglienza e dell’offerta turistica di queste terre, riceveranno un riconoscimento in denaro, bottiglie di vino e uno speciale week-end (il bando è scaricabile dal sito www.primaveraprosecco.it).

SCATTA … LA PRIMAVERA DEL PROSECCO”

Giunge alla 3^ edizione il concorso fotografico dedicato alla rassegna. Quest’anno il tema è: “Il Conegliano-Valdobbiadene a Primavera: esperienze, gusti e sensazioni nell’andar per i Colli dell’Alta Marca Trevigiana. Sono due le sezioni nelle quali è possibile competere: Scatta… la mostra della Primavera e Scatta… il Prosecco Superiore. La 1^sezione è dedicata nello specifico alle 15 mostre della Primavera del Prosecco Superiore con l’obiettivo di mettere in risalto i momenti conviviali, le attività culturali, sportive e turistiche proposte. La 2^sezione è più libera e valorizza il tema del vino in tutte le sue forme. Per partecipare è sufficiente iscriversi nella sezione del sito ufficiale.

Nuova App per Smartphone e iPhone:

Restare in contatto con tutti gli eventi della rassegna da quest’anno è ancora più facile grazie alla nuova App, scaricabile da App store, per Smartphone Android e iPhone. Tutte le notizie, le novità, gli aggiornamenti sulle 15 mostre del vino, gli appuntamenti sportivi, le speciali degustazioni saranno a disposizione del pubblico oltre che attraverso il servizio sms e la newsletter, anche sui dispositivi mobili. Mettete in tasca la Primavera del Prosecco Superiore!

VINI DELLA PRIMAVERA DEL PROSECCO SUPERIORE

Sono 6 le tipologie di vino presenti nelle mostre: Conegliano-Valdobbiadene Prosecco Superiore docg, Valdobbiadene Superiore di Cartizze docg, Colli di Conegliano bianco e rosso docg, Refrontolo Passito docg e Torchiato di Fregona docg, Verdiso Igt.

COMITATO ORGANIZZATORE

Ancora una volta Provincia di Treviso, UNPLI Treviso, Associazione Mostre Primavera del Prosecco, Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane, Associazione Altamarca e Associazione Strada del Prosecco e dei Vini dei Colli Conegliano e Valdobbiadene, Gal Alta Marca Trevigiana sono gli organizzatori dell’evento, accanto ai quali si sono schierati la Regione del Veneto, il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso, il Consorzio Tutela Prosecco Conegliano Valdobbiadene Docg, il Consorzio Tutela Vini dei Colli di Conegliano e la Fondazione Enologica di Conegliano.

About Redazione