A Portobuffolè 200 vini da degustare

5 62  DSC3653 4 5 6 7 tonemapped 300x180 A Portobuffolè 200 vini da degustare

Nel Fontego, la splendida loggia del palazzo del podestà nella piazza di Portobuffolè va in scena per due weekend la Rassegna dei Vini tra Piave e Livenza. In esposizione e degustazione oltre 200 etichette (84 rossi e 118 bianchi) prodotti da 103 aziende vitivinicole del territorio. L’evento arriva alla fine della stagione di concorsi enologici e raccoglie il meglio dei vini prodotti nelle terre tra Piave e Livenza, promossi con almeno 83 punti nelle varie rassegne territoriali. La farà da padrone il vino principe del territorio, il Raboso DOC Piave, ma la verticale di degustazione potrà iniziare con i tanti prosecchi e bianchi, per poi passare ai rossi e arrivare ai passiti. Visite e degustazioni saranno condotte con l’ausilio dei sommelier FISAR.

La manifestazione prenderà il via con la cerimonia ufficiale sabato 18 ottobre alle 18.00, quando, alla presenza delle autorità, verranno consegnati i riconoscimenti ai “VIN PIAVE 2014”, ovvero i vini che nel corso della stagione hanno superato gli 88 punti nella valutazioni dei concorsi. Saranno quindi incoronati migliori vini 2014 il Raboso DOC Piave 2008 dell’azienda Sandre di Campodipietra (Salgareda) e il Merlot DOC 2008 dell’azienda Pivetta Valter.

La rassegna sarà aperta al pubblico domenica 19 Ottobre, nell’ambito della Festa d’Autunno a Portobuffolè e poi Sabato 25 e domenica 26 ottobre, quando nel bel borgo della Marca andrà in scena la Festa della Lavanda, con i seguenti orari: 10/12,30 e 14/20 (sabato solo sera, dalle 17 alle 21). L’evento, organizzato dal Consorzio delle Pro Loco dell’Opitergino Mottense e inserito nel cartellone Malanotte d’Estate regala anche due appuntamenti gastronomici per esaltare al meglio i vini di Piave e Livenza:

  • Giovedì 23 ottobre: Cena di Pesce al ristorante Dussin di Piavon di Oderzo.
  • Venerdì 25 ottobre: Le eccellenze casearie..e non solo abbinate ai DOC Piave e Livenza.

Prenotazioni obbligatorie (335.7547927).

MALANOTTE D’ESTATE. “Malanotte d’Estate” è la prima edizione di una rassegna che unisce 11 appuntamenti dedicati ai vini del Piave ed ai prodotti agroalimentari e gastronomici di qualità di questo territorio. Sono 8 i Comuni coinvolti nel progetto (Cimadolmo, Fontanelle, Oderzo, Ponte di Piave, Portobuffolè, Salgareda, Susegana e Vazzola), 3 i Consorzi di Pro Loco (Opitergino-Mottense, Area Coneglianese, Piave e Montello) e diversi gli attori che collaborano alle iniziative: il Consorzio Vini Venezia, il GAL Terre di Marca, il Consorzio di promozione turistica Marca Treviso, la Strada Vini del Piave, la Confraternita del Raboso Piave e la Confraternita degli Incrocio Manzoni.

 

Condividi!

About Redazione