Progetto Pollicino: tanto buon latte per tante buone azioni

pollicino 300x176 Progetto Pollicino: tanto buon latte per tante buone azioni

Un milione di litri di latte per contribuire alla serenità di tanti bambini in difficoltà. E’ il Progetto Pollicino lanciato oggi da Fondazione di Comunità della Sinistra Piave O.N.L.U.S. in collaborazione con Latteria Soligo, alla presenza del Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. Dal 10 Ottobre fino al 14 Dicembre 2014, l’azienda leader nel comparto lattiero-caseario nel Nordest, distribuirà attraverso la propria rete di vendita (supermercati, ma anche ristoranti, gelaterie e panifici nelle regioni di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia ed Emilia Romagna) un milione di confezioni di latte che riporteranno la simpatica immagine simbolo del Progetto Pollicino: per ogni litro venduto Latteria Soligo devolverà un centesimo a favore della Fondazione. Il ricavato servirà a finanziare attività e micro-azioni a supporto dell’infanzia, realizzate nell’ambito del Piano Socio Sanitario dell’Ulss 7 di Pieve di Soligo.

Siamo orgogliosi di poter essere – afferma Fiorenzo Fantinel, presidente della Fondazione di Comunità – il primo esempio a livello nazionale di welfare alternativo capace di innovare davvero le dinamiche sociali. In questa nuova idea di stato sociale i cittadini, non più solo consumatori, possono compiere scelte consapevoli innescando con i loro comportamenti quotidiani concrete azioni di solidarietà a favore del proprio territorio. D’altra parte, le imprese possono ritrovare quella responsabilità sociale che può essere motore di benessere per l’intera comunità. Per far questo stiamo creando una rete di aziende locali sensibili a progetti filantropici e abbiamo trovato subito in Latteria Soligo una risposta positiva, anche per i valori cooperativistici che da sempre l’azienda incarna”. Partire dal gesto semplice e quotidiano che ogni mattina si fa bevendo del latte a colazione, coinvolgere le famiglie entrando nelle case, attivare risorse attraverso la sensibilità di una grande impresa, finalizzate a progetti concreti a favore dell’infanzia: tutto questo è il Progetto Pollicino che, come nella favola, ritrova la giusta strada grazie ad un piccolo gesto.

Latte è vita: è da sempre uno slogan di Latteria Soligo. Siamo perciò felici di contribuire - afferma il presidente di Latteria Soligo, Lorenzo Brugnera - ad un progetto che, grazie al latte prodotto ogni giorno nelle stalle dei nostri soci e grazie ai nostri clienti, potrà realizzare qualcosa di importante per i bambini in difficoltà in un territorio che raccoglie 28 Comuni e oltre 220mila abitanti. Latteria Soligo è nata 130 anni fa come Cooperativa Sociale, perciò ha nel suo DNA l’attenzione verso il territorio. Lo statuto dei nostri padri fondatori ci chiede di realizzare ogni giorno “prodotti perfetti”, ovvero attenti al benessere dei nostri consumatori. Oggi possiamo realizzare questa mission non solo producendo un latte di qualità, ma anche contribuendo concretamente a migliorare le condizioni di vita di tanti bambini”.

Fondazione di Comunità devolverà il ricavato dell’operazione all’Ulss 7 di Pieve di Soligo e alla Conferenza dei Sindaci per la realizzazione di progetti concreti a favore dell’infanzia.

“Il Progetto Pollicino – promosso dalla Fondazione di Comunità e sostenuto dalla Latteria Soligo – offre una possibilità in più per prendersi cura della famiglia e dei minori in questo territorio, sostenendo percorsi innovativi di affido e di solidarietà tra le famiglie e creando le condizioni  per la costituzione di un Fondo Solidale per intervenire nelle situazioni di emergenza dei bambini e ragazzi in grave difficoltà - sottolinea il Direttore Generale dell’ULSS 7 Gian Antonio Dei Tos – L’idea che sta alla base del Progetto è quella di sostenere la famiglia in difficoltà attraverso un percorso che possa aiutarla a individuare strumenti utili per affrontare la crescita dei figli ed i problemi connessi alla gestione della vita quotidiana”.

 

Condividi!

About Redazione