Nuove generazioni di malgari alla 18^ Rassegna Formaggi del Grappa

72malga 300x199 Nuove generazioni di malgari alla 18^ Rassegna Formaggi del Grappa

La 18^ edizione della Rassegna dei Formaggi del Grappa rimarrà certo negli annali per il nubifragio che ha colpito Malga Campo Croce a partire dal primo pomeriggio. E tuttavia, nella mattinata nulla lasciava presagire il maltempo, tanto che come tradizione in migliaia erano giunti per assaggiare non solo i migliori formaggi del Monte Grappa, ma anche le grandi Dop del Veneto e il Bitto Valtellinese ospite di questa edizione. La giuria di esperti, con delegati dell’ONAF, ha svelato i vincitori dei concorsi e a stupire il pubblico è stata la sfilata di giovani leve, nuove generazioni di malgari che hanno scelto di tornare alla vita d’alpeggio con le proprie mandrie. Quasi commovente vedere insieme nonno Giovanni, decano dei malgari, 78 anni, affiancato dal piccolo Luca, della Malga Coston da Quinto di Borso del Grappa (una famiglia quella degli Andreatta alla terza generazione di malgari sul Grappa). “Un passaggio di consegne simbolico – ha affermato Terenzio Borga, presidente A.Pro.La.V. (Associazione Produttori Latte del Veneto) che organizza la rassegna) – che ci fa ben sperare per la prosecuzione di un lavoro nobile come quello del casaro e per la preservazione dei pascoli d’alpeggio, vera garanzia per la custodia ambientale della nostra Pedemontana. Solo qui, possono nascere grandi formaggi tradizionali come Morlacco e Bastardo”. Formaggi che, ha decretato la giuria, in questo 2014 segnano un deciso innalzamento della qualità. “Merito anche di una stagione piovosa. Lo scorso anno – ha spiegato il direttore A.Pro.La.V., Bruno Bernardi – il gran caldo aveva penalizzato la produzione di latte e la stagionatura. Quest’anno abbiamo Morlacco e Bastardo di altissima qualità eppure le malghe, che vendono direttamente quasi tutta la loro produzione sono in difficoltà proprio per il maltempo che tiene lontani i visitatori”.

Ecco quindi i vincitori dei concorsi:

MORLACCO DEL GRAPPA

1°Cooperativa Monte Asolone, Malga Monte Asolone (Pove del Grappa)

2° Afra Panizzon, Malga Mure (Paderno del Grappa)

3° Franco Gallina, Malga Piz (Alano di Piave)

BASTARDO DEL GRAPPA

1° Isidoro e Stefania Andreatta, Malga Coston da Quinto (Borso del Grappa)

2° Antonio Basso, Malga Cason del Sol (Paderno del Grappa)

3° Mario Pistorello, Malga Col Serai (Borso del Grappa)

Per la 1^ edizione del Concorso FORMAGGI DELL MONTAGNA ITALIANA che ha visto partecipare 25 tra malghe e fattorie da tutta Italia:

1° Caciocavallo Irpino, della Fattoria Rosabella, Montella (AV)

2° Montasio di Malga, Ass.Allevatori Friuli Venezia Giulia, Chiusaforte (UD)

3° Monte Cesen, Malga Mariech, Valdobbiadene (TV)

Condividi!

About Redazione