Fiori d’Inverno, le feste del Radicchio diventano proposta turistica

1511246 613005372144737 7084604056803493568 n 300x168 Fiori dInverno, le feste del Radicchio diventano proposta turistica

Dal 7 Novembre 2014 al 29 Marzo 2015 torna l’appuntamento con la 9^ edizione di Fiori d’Inverno, la rassegna turistica dedicata al Radicchio Rosso di Treviso IGP e al Variegato di Castelfranco IGP.

L’iniziativa, nata nel 2006 da un’idea dell’Unione delle Pro Loco di Treviso e dalla Provincia di Treviso, ha raccolto negli anni altri partner quali l’Unione delle Pro Loco della provincia di Venezia e di Padova e i rispettivi enti provinciali, il Consorzio di Tutela del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP, il Consorzio di Promozione Turistica MARCA TREVISO  e la Strada del Radicchio.

Anche quest’anno la rassegna “Fiori d’Inverno” mette in rete 12 manifestazioni territoriali dedicate alle pregiate cicorie invernali, creando un unico percorso lungo 5 mesi nel quale il visitatore può incontrare il meglio della gastronomia locale con ricette tipiche a base di radicchio, visitare luoghi ricchi di storia ed arte come la città di Treviso, le sue mura e gli antichi palazzi, oppure Castelfranco Veneto, città natale di Giorgione che tutt’ora ospita alcune delle sue opere più celebri, o ancora le ville Palladiane e della Repubblica Serenissima nei comuni di Preganziol, Mogliano Veneto, Mirano, Scorzè e Piombino Dese come Villa Cornaro, Villa Emo, Villa Barbaro di Maser e Villa Zeno.

Vivere l’atmosfera di “Fiori d’Inverno” significa visitare i luoghi di produzione dello “Spadone trevigiano”, vedere la lavorazione a mano, scoprire l’affascinante processo d’imbianchimento realizzato con cura paziente grazie ad un elemento naturale unico: l’acqua del fiume Sile.

Proprio il fiume Sile il 16 novembre sarà al centro di un evento speciale realizzato in collaborazione con il Festival Spettacoli di Mistero. Alle 10.30 dal Porto di Casale sul Sile partirà UN FIUME DI MISTERI: escursione in motonave in cui si scopriranno i misteri del fiume e le sue ricchezze naturalistiche. A bordo sarà allestito un ricco buffet con i prodotti tipici delle cinque rassegne targate Unpli Treviso tra cui non mancherà ovviamente il Radicchio Rosso di Treviso IGP.

Gli ingredienti per soddisfare il palato dei numerosi visitatori ci sono tutti: stand gastronomici fornitissimi, capaci di riportare sulle tavole, con la semplicità di un tempo, i piatti della tradizione, le mostre-mercato e le mostre-concorso dove i produttori locali esporranno, in sana competizione, il loro prodotto, il folklore con l’animazione di gruppi storici, lo spettacolo e la musica dal vivo con gruppi musicali e concorsi canori, le gare gastronomiche tra istituti alberghieri e lo spazio per l’approfondimento sullo stato dell’agricoltura con convegni e incontri a tema dove il radicchio sarà protagonista di un’antica tradizione agreste e delle nuove esigenze del mercato.

 Torna l’Antica Mostra del Radicchio Rosso di Treviso IGP.

Forte di una storia secolare (la prima edizione si svolse il 20 dicembre del 1900), la manifestazione si presenta quest’anno con una nuova veste capace di celebrare il prodotto tipico per eccellenza della città di Treviso in una tre giorni che saprà coinvolgere tutto il meglio delle tipicità della Marca. Sabato 6, Domenica 7 e Lunedì 8 Dicembre, la piazza dell’Università e il Quartiere Latino saranno la suggestiva location per la Mostra e per tanti appuntamenti gastronomici, culturali e informativi. Il Consorzio di Tutela del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato IGP che promuove l’appuntamento, sarà affiancato dalle Pro Loco dell’Unpli nell’ambito della rassegna Fiori d’Inverno. Ma ci saranno anche i Consorzi di Tutela della Casatella Trevigiana Dop e del Prosecco DOC e dei migliori prodotti veneti IGP e DOP. Il Quartiere Latino si trasformerà in un mercato dei sapori, dove le Pro Loco offriranno degustazioni a base di cicchetti e street food alla veneta: dai radici e fasioi al musetto e radicchio, piatto re il risotto al Radicchio Rosso di Treviso che si sposerà con il Riso Vialone Nano Veronese IGP, abbinato naturalmente al Prosecco DOC. Una festa della tipicità trevigiana che sarà celebrata anche nei locali, bar e osterie tipiche della città aderenti a Fipe-Unascom, dove, Domenica 7 Dicembre all’ora dell’aperitivo si serviranno stuzzichini a base di Radicchio Rosso di Treviso IGP.

L’Antica Mostra prevede anche eventi culturali come un’esposizione fotografica dedicata al processo produttivo del Radicchio Rosso di Treviso IGP, che sarà allestita al palazzo dell’Umanesimo Latino e che vedrà esposte le poetiche immagini di Mara Zanato. Domenica 7 dicembre spazio anche all’approfondimento dedicato ai produttori con il convegno: “Il Radicchio IGP si interroga sul suo futuro”.

TURISMO: SOGGIORNI E VISITE GIORNALIERE

L’attenzione al visitatore, sia esso italiano o straniero, continua ad essere al centro dell’azione degli organizzatori, che hanno deciso di consolidare i servizi e le offerte turistiche grazie alla collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso.

Quest’anno FIORI D’INVERNO mette a disposizione dei turisti diverse formule per visitare le terre del radicchio.

FORUMLA WEEK-END o VISITA ALLE AZIENDE PRODUTTIRCI

Il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso, attraverso l’agenzia territoriale Onda Verde Viaggi, propone due speciali pacchetti week-end a prezzi concorrenziali, per assaporare emozioni e piatti tradizionali della campagna veneta.

 PACCHETTO PROMO “Fiori d’Inverno” (per le prime 50 prenotazioni) € 38,00 a persona

Il Pacchetto “Promo Fiori d’Inverno” offre 1 pernottamento in camera doppia con prima colazione e 1 buono di degustazione da utilizzare presso una delle 12 Mostre della rassegna “Fiori d’inverno”.

PACCHETTO “Week-end nelle terre del Radicchio” € 90,00 a persona

Uno speciale week-end legato alle tradizioni rurali e alla cultura popolare nelle mostre del Radicchio IGP.

Il pacchetto comprende:

1 pernottamento in camera doppia standard in hotel 4* con colazione a buffet,

1 cena menù di degustazione a base di radicchio (bevande escluse);

1 visita ad azienda produttrice di radicchio con aperitivo e “cicchetto”

omaggio di benvenuto in camera.

VISITA ALLE AZIENDE

È possibile prenotare una visita presso le aziende agricole produttrici del radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP scoprendone l’affascinante processo di coltivazione, imbianchimento e tolettatura. La visita si sviluppa nell’arco di una mattinata e termina con la degustazione del prodotto presso una delle 11 feste del radicchio di “Fiori d’Inverno”.

Le visite si possono organizzare sia individuali che di gruppo, contattare lo staff di Onda Verde Viaggi.

PER INFO E PRENOTAZIONI:

Onda Verde Viaggi in collaborazione con Viaggiando con Le Pro Loco T.O.

prenotazioni@fioridinverno.it.  Telefono: 0438 970350

 FORUMULA GIORNALIERA

L’Associazione Strada del Radicchio ha creato diverse formule giornaliere per gruppi, che consentono di vivere un giorno immersi nei colori e nei sapori della campagna veneta: visite guidate in aziende produttrici di radicchio IGP, ad un caseificio od un salumificio, ad un museo o ad una villa veneta divengono momenti importanti di comunicazione e valorizzazione della cultura, della gastronomia e della storia del nostro territorio.

Per informazioni e prenotazioni:

La Strada del Radicchio – stradadelradicchio@libero.it – telefono 328 594718

Ufficio Stampa a cura di Zeta Group srl, 0422.303042, stampa@zetagroup.tv

 

 

 

 

 

Condividi!

About Redazione