Festa del Radicchio, un grande Galà di San Martino

festa rio 300x198 Festa del Radicchio, un grande Galà di San Martino

Il Galà di San Martino alla Festa del Radicchio

Un taglio del nastro davvero d’eccezione, ieri mattina, al Palaradicchio di Rio San Martino (Ve). La 32esima edizione della Festa del Radicchio Rosso di Treviso IGP, organizzata dagli Amici del Radicchio e dalla Pro Loco di Scorzè, è stata ufficialmente aperta dal presidente della Giunta regionale, Luca Zaia che si è simpaticamente calato anche nei panni di pizzaiolo (v.foto) sfornando pizze al radicchio rigorosamente IGP, facendo così sentire la sua vicinanza ai tanti volontari impegnati ieri per il pranzo domenicale. Il Presidente Zaia ha in particolare espresso un grazie “a quel volontariato che sa anche promuovere la qualità e tipicità dei nostri prodotti”. Tipicità che nella 32esima edizione della festa di Rio San Martino farà rima con unità: la manifestazione si conferma, infatti, sempre più come punto di riferimento regionale nella promozione dei Radicchi Veneti  IGP. E’ stata infatti inaugurata la mostra dedicata al Radicchio Rosso di Treviso, al Radicchio Rosso di Chioggia e al Radicchio di Verona sotto lo slogan “Tre Consorzi un unico filo rosso per promuovere l’identità veneta nel Mondo”.

Ecco gli appuntamenti in programma questa settimana:

Mercoledì 13 Novembre, il GALA’ DI SAN MARTINO sarà l’evento spartiacque del ricco cartellone di appuntamenti gastronomici e avrà come tema proprio il filo conduttore di questa edizione: l’unione nel piatto dei Radicchi Veneti IGP, Treviso, Chioggia e Verona. La cena su prenotazione sarà curata dall’Istituto Alberghiero “Berna” di Mestre (VE), detentore del Premio San Martino 2012. La cena è su prenotazione: 041.446297 – 041.446169. Allieterà la serata il duo “Doppia Coppia”. L’alternativa sarà comunque offerta dalla pizzeria della festa che proporrà pizze a € 5 accompagnate dalla Birra Unica ai Tre Radicchi, presentata da San di Busco di Ponte di Piave Gabriel partner dell’evento. Oltre alle pizze al Radicchio sarà possibile acquistare e degustare tante specialità a base di radicchio: come salsiccia e musetto al radicchio (dal Salumificio Roncadese di Roncade-TV) o il gelato al radicchio a cura di Beppe Tonon, team manager della Nazionale Italiana Gelatieri. I radicchi veneti nella ristorazione veloce da banco saranno invece il tema della sfida tra istituti alberghieri, che si disputerà Domenica 24 Novembre per l’assegnazione del 6° Premio San Martino. Con una giuria d’eccezione presieduta dal noto gastronomo Beppe Bigazzi che vedrà l’ingresso anche di un chef stellato come Alessandro Breda del Gellius.

 Giovedì 14, Venerdì 15 e Sabato 16 Novembre saranno funzionanti gli apprezzati stand gastronomici con cucina tradizionale, pizzeria, bruschetteria, enoteca e birreria.

Domenica 17 Novembre sarà la GIORNATA DELLA SOLIDARIETA’ grazie all’acquisto di pane e pasticceria al Palaradicchio si potranno sostenere le persone più disagiate. E si potrà poi contribuire anche acquistando una fetta della Torta Gigante, ben nove metri quadrati di bontà. Per tutta la giornata ci saranno esibizioni in costume dell’Associazione Cultura e Tradizione Contadina di Santa Cristina. E si potrà visitare anche la mostra fotografica dedicata all’emigrazione veneta e in particolare al rapporto tra emigranti e radicchio, come simbolo dell’identità veneta. Domenica si potrà anche fa visita all’azienda Agricola Scattolin per l’iniziativa Radicchio in diretta, per vedere dal vivo il processo di produzione; oppure partecipare al pacchetto turistico Saperi e Sapori realizzato dalla Strada del Radicchio in collaborazione con la Festa di Rio San Martino.

Condividi!

About Redazione