Festa del Popolo Veneto ecco le 37 scuole vincitrici

Cattura 300x141 Festa del Popolo Veneto ecco le 37 scuole vincitrici

Si terrà martedì 25 marzo a Venezia la “Festa del Popolo Veneto”.  Per il terzo anno consecutivo l’UNPLI regionale ha lavorato accanto all’Assessorato all’Identità Veneta della Regione del Veneto per valorizzare nelle scuole della regione, dell’Istria e di Fiume, la ricchezza e la varietà dell’espressione linguistica, delle realizzazioni artistiche, delle leggende, dei misteri e dell’enogastronomia del Veneto. Al Concorso “Tutela, Valorizzazione e Promozione del Patrimonio Linguistico e Culturale Veneto” hanno partecipato 116 istituti, di diverso ordine e grado, presentando 150 progetti didattici che sono stati poi valutati da un’apposita giuria. Tra i lavori pervenuti ne sono stati selezionati 37 e martedì alle 9.15 verranno premiati nel corso della cerimonia che si terrà nella Scuola Grande di San Giovanni Evangelista (San Polo, 2454) a Venezia.

Alla mattinata di premiazione parteciperanno:

§  Daniele Stival – Assessore all’Identità Veneta Regione del Veneto

§  Gianna Marisa Miola – Vice direttore generale Miur-USR Veneto

§  Giovanni Follador – Presidente UNPLI Veneto

§  Maria Teresa De Gregorio – Dirigente Sez. Attività Culturali e Spettacolo Regione del Veneto

§  Maurizio Tremul – Presidente Comunità degli Italiani (Slovenia e Croazia)

 

Giovanni Follador:

“Siamo orgogliosi di affiancare ancora una volta la Regione del Veneto in quest’importante iniziativa di riscoperta della cultura locale, dove le scuole sono protagoniste. Le Pro Loco sono da sempre i guardiani delle tradizioni locali e le promotrici di iniziative per la valorizzazione dell’immenso patrimonio linguistico, storico e gastronomico del Veneto. Per noi la Festa del Popolo Veneto rappresenta la summa dei valori incarnati dagli oltre 5.000 eventi che organizziamo nella nostra regione nell’arco dell’anno.”

 

Le scuole vincitrici presenteranno un estratto dai loro elaborati, suddivisi per ambito (come da bando):

1.    la lingua veneta nelle sue espressioni creative, nel teatro, nella musica e nella poesia;

2.    il territorio regionale con il suo patrimonio storico-artistico ed enogastronomico;

3.    speciale 2013/2014 – raccogliere, raccontare, drammatizzare le leggende e i misteri del proprio territorio.

La giornata proseguirà grazie all’impegno delle Pro Loco venete, che esporranno e proporranno in degustazione gratuita i prodotti tipici delle 7 province. I piatti che rappresenteranno le ricette tradizionali, realizzati con le eccellenze dell’agroalimentare veneto, saranno proposti ai visitatori e ai turisti che fino alle 17.00 visiteranno gli spazi della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista. In serata la festa si trasferirà in terraferma a Villa Morosini – Mirano (VE) con si seguente programma:

§  18.00 Antichi lavori e canti della tradizione popolare

§  18.30 Apertura evento con il saluto delle autorità

§  19.00 Presentazione delle opere in dialetto veneto della scrittrice Wally Cera Pellegrini

§  20.15 Momento conviviale a cura dell’Istituto Professionale DIEFFE di Spinea – Scuola di Ristorazione

§  21.00 Intrattenimento musicale

 

Segue elenco completo delle scuole vincitrici.

 

3° CONCORSO

“TUTELA, VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE

DEL PATRIMONIO LINGUISTICO E CULTURALE VENETO”

 

AMBITO 1 – Teatro

§  Scuola Media Superiore Ita “Da Vinci” Buje (Croazia) –“Una Confusion de comedia”

§  Scuola Primaria di Fusine – IC Forno di Zoldo (BL) – “Ca e la cò la valis per se vadagnà al pan”

§  Scuola Secondaria 1° “Scardeone” – IC Borgoricco(PD) – “Tera e acqua…acqua e tera”

§  Scuola Primaria “B. Caccin” – IC Chioggia 5 (VE) – “…e a Chioggia, invece…”

§  Scuola Secondaria 1° Fonte – IC San Zenone d. Ezzelini (TV) – “C’era una volta…percorsi a più voci, alla ricerca delle nostre tradizioni”

§  Scuola Primaria “G. Parini” Borbiago di Mira – IC Mira 2 (VE) – “Voci lontane”Scuola

§  Secondaria 1° IC “Floriani” Recoaro Terme (VI) – “La chiamata de marso dei bòce de scòla “El filò”

§  Scuola Primaria “Carducci” – IC Turranio Concordia Sagittaria (VE) – “La storia di Concordia, dal Cristianesimo alla scoperta dell’America”

§  Scuola Primaria “N. Sauro” – IC “Matteotti” Martellago (VE) – “Viva Venexia col so carnival”

AMBITO 1 – Musica

§  Scuola Secondaria “S.D. Savio” di Fossalta di Piave IC Meolo (VE) – “…Da na panocia”

§  Scuola dell’infanzia “M. T. di Calcutta” – IC Chioggia 5 (VE) – “Cantiamo insieme con il coro popolare chioggiotto”

§  Scuola Primaria “Papa Giovanni XXIII” – IC Rovigo 3 (RO) – “La biondina in gondoeta”

AMBITO 1 – Poesia

§  Liceo Ginnasio “G.B. Brocchi” Bassano del Grappa (VI) – “Lingua madre”

§  Scuola Secondario 1° “Marco da Melo” – IC Mel (BL) – “Paròle lidiére”

§  Scuola Secondaria “G. Gritti” San Polo di Piave (TV) – “Il dialetto nella vita quotidiana”

AMBITO 2 – Ricerca Storica

§  Ist. Superiore “U. Masotto” Noventa Vicentina (VI) – “Una giornata in villa Pojana”

§  Istituto Professionale Alberghiero “Musatti” Dolo (VE) – “Alla riscoperta del Tiepolo, tra Venezia e Padova”

§  Scuola dell’Infanzia paritaria “Don Modesto Sorio” Sedico (BL) – “A la fontana a far filò e a rosari a san Nicolò”

§  Scuola Secondaria 1° – IC “Cappa” Bovolone (VR) – “Caccia al tesoro: il gioiello dimenticato”

§  Scuola dell’infanzia paritaria “San Martino” Farra di Soligo (TV) – “I capitei de Col San Martin”

§  Scuola Secondaria 1° – IC “C. Goldoni” Martellago (VE) – “Per non aver la zucca vuota…mettiamo nella zucca le nostre tradizioni!”

§  Scuola Elementare “B. Benussi” Rovigno (Croazia) – “Rovigno veneta: guida multimediale ai documenti architettonici del periodo: Rovigno dal XII al XIX sec”

AMBITO 2 – Enogastronomia

§  Scuola Primaria “C. Battisti” Erbezzo (VR) – “La malga, economia in miniatura”

§  Scuola Elementare “D. Alighieri” Isola (Slovenia) – “El vecio savor: fritole e crostoli”

§  IC “B. Barbarani” Minerbe (VR) – “Far da mangar: colazion, disnare e zena – civiltà tavola contadina di un tempo”

§  Istituto Professionale Alberghiero “A. Berti (VR) – “La Pastissada de caval”

§  ISISS “M. Casagrande” Pieve di Soligo (TV) – “Tutti a tavola: la storia è servita”

§  Scuola Media Superiore Ita “Alighieri” Pola (Croazia) – “Incontri – incontro con lo chef”

§  Scuola dell’Infanzia “Pinocchio” – IC Rovigo 1 (RO) – “A son de boca bona…me piase l’ajo”

AMBITO SPECIALE – Leggende e Misteri

§  Scuola Primaria “F.lli Corrà” – IC Salizzole (VR) – “La leggenda del fantasma di Donna Verde di Salizzole”

§  Scuola Primaria Velo V.se – IC Bosco Chiesanuova (VR) – “La fada Calamita”

§  Scuola Secondaria 1° “A. Gramsci” – IC Camponogara (VE) – “Il gobbo dei molini di Dolo”

§  Scuola Secondaria 1° Grado – IC “C. Goldoni” Martellago (VE) – “La cappelletta della strega”

§  ITT “F. Algarotti” Venezia (VE) – “Bianca Savorgnan e i misteri di San Servolo”

§  Scuola dell’Infanzia Arcobaleno di Adria (RO) – “La carossa del re Adriano”

§  ICS “G. Ponti” Trebaseleghe (PD) – “Dolomiti Fantastiche”

§  Scuola Infanzia “F. Costa” Taibon Ag. – IC Agordo (BL) – “Il drago del Coldai”

Condividi!

About Redazione