Chef del Veneto per la Riviera del Brenta

DSC 0804 300x200 Chef del Veneto per la Riviera del Brenta

RIO SAN MARTINO, 16 Novembre 2015- La solidarietà si cucina in festa! Giovedì 19 Novembre, dalle ore 19,00, alla 34^ Festa del Radicchio Rosso di Treviso a Rio San Martino, Scorzè scende in campo una vera e propria corazzata dei fornelli grazie alla serata: “A TAVOLA CON IL GUSTO DELLA SOLIDARIETA’”. Sette squadre, una in arrivo da ciascuna provincia del Veneto, sette piatti, un unico obiettivo raccogliere fondi a favore delle popolazioni della Riviera del Brenta colpite al tornado. L’iniziativa è realizzata dalla Pro Loco di Scorzè e dagli Amici del Radicchio in collaborazione con l’Unione Cuoci del Veneto: impegnati oltre 40 chef dei migliori ristoranti della regione. “Tutti – spiegano gli organizzatori della Festa del Radicchio – sono stati chiamati ad interpretare i radicchi IGP del Veneto, naturalmente il Rosso di Treviso, ma anche il Variegato di Castelfranco, il Rosso di Chioggia, Rosso di Verona oltre all’Insalata di Lusia, perché da tempo la nostra manifestazione è impegnata a promuovere tutto il comparto coinvolgendo i Consorzi di Tutela e facendo di Rio San Martino l’ideale Casa degli IGP del Veneto. A ciascun prodotto orticolo dovrà essere abbinato un elemento tipico della cucina veneta tradizionale, così da realizzare un piatto unico che sarà posto in vendita ad un prezzo di 9 euro che saranno devoluti in beneficienza. Vogliamo ringraziare oltre all’Unione Cuochi anche i tanti fornitori delle materie prime che hanno scelto di darle gratuitamente contribuendo alla serata”.

Sarà una sfida titanica perché le sette compagini schierate dovranno realizzare ciascuna 250 porzioni. Il pubblico, atteso numeroso come sempre sotto il pala tenda di Rio San Martino, potrà seguire le varie preparazioni grazie alle postazioni a vista installate per la serata. Sarà una vera sfida per le squadre che saranno anche giudicate da una terna di colleghi (la giuria sarà scelta tra il Team Veneto Chef, la squadra dell’Unione Cuochi che partecipa alle competizioni internazionali), una giuria presieduta nientemeno che da Andrea Mantovanelli, chef veronese fresco della nomina di Cuoco dell’anno 2015.  Ecco il super menù da gran ristorante che si gusterà alla festa:

 Chicche di Polenta (Belluno)

Su medaglione di ossocollo brasato su Radicchio di Chioggia IGP con aspretto di uva

  • La Corte Padovana (Padova)

Coscia di pollo arrostita con il Variegato di Castelfranco IGO scaltrito e sformatino di polenta infasolà

  • Storione del Sile all’Arcadia (Rovigo)

Con mais Biancoperla e Insalata di Lusia IGP

  • Simposio dei Sapori Trevigiani (Treviso)

Fagioli, Zucca, Rosso di Treviso IGP in consistenze vellutate con millefoglie di mais e cremoso di Casatella Trevigiana DOP.

  • Storia, Tradizione, Solidarietà (Venezia)

Seppie in guazzetto con Variegato di Castelfranco IGP timballo di riso e Patate Dolci di Scorzè dorato al mais con cremoso di seppia.

  • Rollatina di fagioli in porchetta e Radicchio di Verona IGP (Verona)

Su fonduta di Valone Nano e Monte Veronese DOP mezzano allo zafferano, purea di cime di broccolo all’acciuga e riduzione di Valpolicella DOCG alle 5 spezie.

  • Passeggiata d’Autunno (Vicenza)

Polenta morbida di Marano con fondù di Asiago DOP stravecchio e dadolata di zucca speziata, vellutata di patate dolci di Scorzè, con involtini di Rosso di Treviso IGP precoce in sfoglia di papavero, omelette al finocchietto selvatico e polvere di guanciale.

  “Per noi sarà una vera sfida, non solo per il numero di porzioni che siamo chiamati a realizzare (oltre 1.700 piatti usciranno dalle cucine) ma anche perché – spiega lo chef Valter Crema de La Cuna di Crema che coordina l’evento – siamo pronti ad essere giudicati (in base a gusto, presentazione, estetica e appeal) si deciderà la miglior squadra della serata. Speriamo davvero il pubblico sia numeroso perché la raccolta fondi sia cospicua”.

La serata proseguirà alla grande con Moreno Morello celebre volto di “Striscia la notizia” che, alle 21.00, presenta lo spettacolo “Truffatori” realizzato in collaborazione con Regione Veneto, Cav Concessioni Autostrade Venete e Coldiretti Venezia. Un grande affabulatore che ci condurrà nel mondo dei raggiri e ci insegnerà come difenderci.

Condividi!

About Redazione