Boschi a Natale, la magia dell’inverno nei parchi del Veneto

boschicover 300x157 Boschi a Natale, la magia dellinverno nei parchi del Veneto

Boschi a Natale è una iniziativa della Regione Veneto con Unpli

Si chiama “Boschi a Natale” ed è la straordinaria proposta di visitazione e degustazione che il Veneto propone per alcune delle sue bellissime zone boschive. Il programma, messo a punto dall’assessorato ai parchi della Regione e dall’Unione delle Pro Loco del Veneto, propone visite guidate gratuite in sette boschi di montagna e di pianura, uno per ciascuna Provincia, che si concludono con assaggi di prodotti tipici del territorio.
L’INIZIATIVA
Le visite sono concentrate nelle domeniche 8, 15 e 22 dicembre prossimi. Ne sono previste due per ciascun bosco, di un’ora e mezza ciascuna circa: una al mattino con ritrovo alle ore 10 e una al pomeriggio con ritrovo alle ore 14. Per ogni visita è gradita la prenotazione tre giorni prima ad uno dei seguenti numeri: 0438893385, 3342936833. Facebook/boschianatale; www.parchiveneto.it. Gli itinerari sono adatti anche per famiglie. L’iniziativa è stata presentata oggi a Forte Consenz, nel cuore del Bosco di Mestre, dall’assessore regionale ai parchi Franco Manzato, affiancato da Giovanni Follador, presidente delle Pro Loco del Veneto che hanno curato la parte organizzativa degli appuntamenti e dell’accoglienza, assieme agli enti parco e alle organizzazioni locali coinvolte. “L’abbiamo organizzata per offrire una alternativa unica e al massimo livello alle famiglie nelle settimane prenatalizie – ha ricordato Manzato – per far conoscere un patrimonio naturalistico che va anche vissuto e che rappresenta una ricchezza per il nostro territorio. E’ una prima iniziativa, cui daremo un seguito non solo natalizio ma anche probabilmente al prossimo inizio estate, come contributo per una visitazione slow del Veneto e per creare una coscienza ambientale, obiettivo anche del progetto che vede – ha concluso Manzato – il coinvolgimento di circa 10 mila bambini delle scuole primarie della Regione, che diventeranno a fine anno scolastico “guardiani della natura”. Dal canto suo Follador ha sottolineato l’entusiasmo Ufficio stampa Boschi a Natale a cura di Zeta Group srl stampa@zetagroup.tv tel. 0422.303042 e l’attenzione delle Pro Loco (in Veneto ce ne sono 530) per una iniziativa nuova e coinvolgente, che offre un’ulteriore opportunità anche per gustare i sapori eccellenti dei nostri territori.
CALENDARIO COMPLETO DELLE VISITE “BOSCHI A NATALE”
Domenica 8 dicembre:
• Galzignano Terme (Padova, Parco regionale dei Colli Euganei); punto di ritrovo:
Casa Marina, via Sottovento 3, Galzignano Terme; facile.
• Selva di progno (Verona), Foresta di Giazza. Punto di ritrovo: Boscangrove,
Giazza di Selva di Progno. Difficoltà media.
Domenica 15 dicembre:
• Giardino Botanico di Rosolina (Rovigo), punto di ritrovo in località Porto Caleri, al
termine della strada da Rosolina. Facile.
• Bosco di Mestre a Mestre. Punto di ritrovo Forte Cosenz, nella via omonima.
Facile.
Domenica 22 dicembre:
• Tambre (Belluno), Foresta del Cansiglio; punto di ritrovo: Casa Vallorch, via dei
Cimbri 6, Spert di Farra d’Alpago. Difficoltà media.
• Dueville (Vicenza), Parco delle sorgenti del Bacchiglione. Punto di ritrovo: Parco
sorgenti del Bacchiglione, via Bissolati, Dueville. Facile.
• Crespano del Grappa (Treviso), Giardino Vegetazionale di Astego; punto di
ritrovo: Centro Operativo Polifunzionale di Onè (ex Vivaio Forestale), Via Solaroli
24, Crespano del Grappa. Difficiltà media.

INFO E PRENOTAZIONI “BOSCHI A NATALE”:

Gli organizzatori suggeriscono di prenotare per tempo, almeno 3 giorni prima dell’escursione, la propria visita, così da agevolare la preparazione in base al numero di partecipanti. Per info e prenotazioni uff. 0438.893385 | mob. 334.2936833

Condividi!

About Redazione