Ascotrade e sindacati, patto per le famiglie del Veneto

Carlo Viel UIL Stefano Busolin Ascotrade Giacomo Vendrame CGIL Sabrina Dorio CISL 300x225 Ascotrade e sindacati, patto per le famiglie del Veneto

Carlo Viel (UIL), Stefano Busolin (Ascotrade), Giacomo Vendrame (CGIL), Sabrina Dorio (CISL).

Nuovi sconti sull’energia in arrivo per le famiglie venete clienti di Ascotrade. L’azienda trevigiana di fornitura di gas ed energia elettrica ha infatti rinnovato, insieme alla capogruppo Ascopiave, il protocollo di intesa con le organizzazioni sindacali del Veneto per corrispondere uno sconto sulla bolletta del gas ai clienti con reddito ISEE inferiore a 20mila euro. L’accordo  è stato siglato quest’oggi a Treviso, presso il BHR Treviso Hotel, dal presidente di Ascotrade, Stefano Busolin, e i rappresentanti delle tre sigle sindacali, CGIL, CISL, UIL, delle provincie di Treviso, Belluno, Padova, Rovigo, Venezia e Vicenza.

Anche nel 2014, dunque, i clienti Ascotrade che dichiarino presso i CAF un reddito ISEE inferiore a 20 mila euro potranno usufruire di uno sconto sui consumi del gas di circa il 13%. Ascotrade comunicherà in bolletta la possibilità di ottenere lo sgravio a tutti i propri clienti, i quali potranno presentare domanda compilando un apposito modulo, dopo aver certificato la propria situazione ISEE presso i CAF autorizzati.

Per finanziare l’iniziativa, Gruppo Ascopiave stanzierà un investimento complessivo di un milione e duecentomila euro, che sarà erogato attraverso uno sconto di 10 eurocent per ogni metro cubo di gas (corrispondente appunto alla misura di circa il 13%), per un totale massimo di 10 milioni di metri cubi standard di gas distribuito..

L’accordo, sottoscritto originariamente nel 2010 con i sindacati della Marca Trevigiana, è stato rinnovato di anno in anno e allargato progressivamente a tutto il Veneto.

Un’iniziativa che in questi anni ha avuto una crescita costante e ha coinvolto un numero sempre maggiore di clienti. Nel corso degli anni la soglia di reddito per l’accesso agli sconti è stata alzata da 15 mila a 20 mila euro e l’accordo è stato esteso, oltre alla provincia di Treviso, anche ad altre cinque province venete. In questo modo si è passati dalle circa 2mila domande del 2010 alle oltre 9mila pervenute nell’anno appena concluso, per soddisfare le quali Ascotrade ha investito oltre 920mila euro. Per fare un primo bilancio dell’iniziativa ed eventualmente ridiscutere i termini dell’accordo, è previsto un nuovo appuntamento con i sindacati a luglio.

«Vogliamo ringraziare le organizzazioni sindacali per la collaborazione offerta in questi anni – commenta il presidente Stefano Busolin – in particolare per diffondere questa opportunità. Voglio anche ringraziare la capogruppo Ascopiave che da sempre condivide con noi questo ambizioso progetto. Si tratta di un’iniziativa che porta risparmio concreto in un momento in cui le bollette hanno un peso non indifferente sui bilanci familiari. Anche per questo, assecondando le indicazioni dei sindacati, abbiamo deciso di promuoverla ulteriormente, dedicando ad essa la prossima campagna di comunicazione di Ascotrade: a partire dalla prossima settimana, daremo il via alla programmazione del nuovo spot video e di tutta la pubblicità correlata, che sviluppa un concept legato ai temi dell’amicizia, della famiglia, della solidarietà. Saremo presenti su tutti i principali media locali, televisioni, radio e stampa cartacea, ma promuoveremo i vantaggi di questo accordo anche attraverso il web, la cartellonistica, e ovviamente all’interno dei CAF».

Ascotrade è l’unica società veneta nel mercato libero dell’energia che realizza questo tipo di investimenti. Attraverso questo accordo, includendo i vantaggi già espressi dall’offerta per il mercato libero Forza Doppia Semplice, che di base prevede uno sconto del 5% sul Prezzo Energia per la luce e un corrispettivo fisso invariabile per il gas, complessivamente un cliente che rientra nella fascia di reddito inferiore ai 20 mila euro potrebbe risparmiare ogni anno in bolletta almeno 200 euro.

Condividi!

About Redazione