ASCOTRADE SCATENA L’ENERGIA

Evento di guerrilla marketing voluto dall’utility che distribuisce gas e luce
per promuovere l’utilizzo responsabile dell’energia

Sabato 15 Dicembre 2012 – Una vistosa colonnina sormontata da un pulsante rosso è stata sistemata al centro di Piazza Borsa a Treviso. Sopra la scritta: “Premi per aggiungere energia alla tua vita“. Quindi l’attesa che il primo passante incuriosito si decidesse a premere il bottone. Finalmente il via, dato da una persona qualunque che diventa, con un semplice atto di volontà e partecipazione, protagonista principale dell’evento dedicato al consumo responsabile dell’energia. Così è iniziata la performance-sorpresa voluta da Ascotrade, la società di distribuzione di gas e luce del Gruppo Ascopiave. Una rappresentazione simbolica ma d’impatto, fatta di luci e balli, pensata per stupire e coinvolgere i passanti.Dopo che il primo “protagonista” ha azionato il bottone – si è trattato di una ragazza (che una volta capito quel che succedeva è scappata intimorita) – nella piazza è risuonata l’Alleluia di Hendel si sono intensificate le luci. Sembrava solo un’atmosfera natalizia dominata da un esagerato scintillio. Quando sono entrati in scena quattro gruppi di attori vestiti di bianco, la musica si è intensificata, i balli si sono fatti frenetici. Fino al black-out che ha simboleggiato l’esaurimento dell’energia in un Natale dal consumo sfrenato.
Ne è seguita una danza nuova: i ballerini si sono divisi in 4 gruppi che simboleggiavano le energie naturali (sole, aria, acqua, terra) per poi unirsi in una sola forza armonica. Infine, tutto è cessato, i ballerini si sono confusi tra la gente. Sulla facciata bianca del palazzo di Piazza Borsa è comparso il brand Ascotrade. La performance si è ripetuta ad intervali dalle 17,15 fino alle 19, tra una grande folla che ha accolto i vari momenti con calorosi applausi. Tutto è stato ripreso dalle telecamere posizionate in vari palazzi affacciati sulla piazza.
Con questo messaggio, innovativo nei contenuti e nei modi, Ascotrade ha voluto augurare a tutti i suoi clienti, in particolare ai trevigiani, un Buon Natale.

Condividi!

About Redazione